Ghilarza

CASA PER LA PACE DI GHILARZA (OR)

Seminari estivi presso la Casa per la Pace di Ghilarza (OR) – via Nessi 14

7 – 10 Luglio – 2016
Teatro politico con le tecniche del Teatro dell’Oppresso

Laboratorio condotto da Patrizia Corvino
Dalle tematiche che emergeranno dai partecipanti scaturirà un lavoro teatrale collettivo di teatro forum, cui sarà invitato un pubblico esterno.
Giochi, respirazione e meditazioni guidato contribuiranno a creare un clima di armonia e non giudizio.
Il contributo richiesto è di euro 90  comprensivo di vitto e alloggio nella struttura autogestita del Movimento Nonviolento.
Per informazioni e iscrizioni: Marzia Manca tel. 3282032352  amar8nv@tiscali.it
Patrizia Corvino è formatrice del Teatro dell’Oppresso dal 2002. Conduce seminari e laboratori in varie università e scuole italiane.

29 – 31 Luglio – 2016
Il ruolo del facilitatore nella gestione dell’open space technology
Metodologie partecipative nella gestione dei gruppi.

Seminario condotto da Marianella Sclavi.
Il metodo dell’Open Space Technology Open Space si basa su un’intuizione di Harrison Owen, esperto americano di scienza delle organizzazioni, che notava al termine di un convegno come spesso il momento più interessante fosse il coffee break… perché ognuno ha la possibilità di decidere con chi parlare, di che cosa e per quanto tempo! L’OST è una metodologia molto semplice, in cui il ruolo del facilitatore è quello di creare le condizioni, lo “spazio aperto”, per differenti idee e modi di pensare, dove ognuno ha la possibilità di essere se stesso e dove ognuno è responsabile della propria esperienza (Legge dei due piedi). È un approccio gestito totalmente dai partecipanti che sono indotti a toccare con mano cosa significa che la diversità è ricchezza e premessa di soluzioni creative, di mutuo gradimento. La metodologia è attiva e si basa sul contributo dei partecipanti agli stimoli dati dalla formatrice.
Il contributo richiesto è di euro 90 , comprensivo di vitto e alloggio nella struttura autogestita del Movimento Nonviolento (solo il seminario euro 60).
Per informazioni e iscrizioni: 3490892948 (Tina), tinafadda@tiscali.it
Marianella Sclavi sociologa, autrice fra l’altro dei libri “Arte di ascoltare e mondi possibili” e (con Gabriella Giornelli) “La scuola e l’arte di ascoltare. Gli ingredienti delle scuole felici” , ha insegnato al Politecnico di Milano ed è formatrice e consulente in diversi processi partecipativi e di gestione pacifica dei conflitti.

1-2 Ottobre – 2016
Terzo laboratorio autobiografico itinerante condotto da Carlo Bellisai

Attraverso esercizi di scrittura autobiografica, brevi camminate nella natura e momenti di condivisione di gruppo, i partecipanti lavoreranno sui propri ricordi in un’ottica di piacevolezza e di cura di sé. Nell’anniversario della nascita di Gandhi una riflessione sul nostro impegno di vita.
Carlo Bellisai, counselor ed esperto in metodologie autobiografiche, diplomato presso la Libera Università di Anghiari, da anni si occupa di formazione e divulgazione del metodo autobiografico.
Il contributo richiesto è di euro 60 comprensivo di vitto e alloggio nella struttura autogestita del Movimento Nonviolento.
Per info e iscrizioni rivolgersi a Carlo Bellisai  tel. 3205339996 carlo.bellisai@virgilio.it